Alpinismo Lento di solidarietà tra i Parchi di Mare e di Montagna…

Si tratta di un progetto di solidarietà ideato dal Lions Club  Vara Sud e sviluppato  insieme al Comune di Riccò del Golfo ed all’associazione  Mangia Trekking.  L’evento di alpinismo lento, per i suoi significati, si svolgerà con il patrocinio del Parco Nazionale delle Cinque Terre, del Parco Regionale di Montemarcello Magra Vara, del Parco Regionale di Porto Venere e del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. Enti Pubblici, molto attenti ai valori dell’ambiente e della natura, che con responsabilità si  impegnano anche ad assistere in modo importante le comunità dei luoghi. Nella circostanza gli Enti Parco che hanno una collaborazione con l’associazione dell’alpinismo lento ed orizzontale, la quale da anni svolge e guida escursioni, monitorizza e cura la sentieristica nei territori, premiano l’iniziativa per le attinenze con i fini propri delle Istituzioni medesime. Denominata “Sulle antiche vie del Sale”, l’iniziativa prevede la visita ai borghi situati lungo lo storico percorso tra il mare e la montagna, Castè, Carpena e Codeglia.  La Dott.ssa Leana Moretti illustrerà gli scavi ed i resti del Castello di Carpena, ed il Dott. Carlo Torricelli del Centro  Speleomantes descriverà stalattiti e geotritone nella grotta di Castè. Sarà inoltre possibile visitare esterni ed interni dell’albergo diffuso di Codeglia. Con una quota di solidarietà e partecipazione di quindici euro (€15), si sosterranno la sosta pranzo nel borgo di Castè a base di prodotti tipici, e una importante azione di solidarietà promossa dal Lions Club Vara Sud a favore di ragazzi tetraplegici e dell’associazione Harea onlus.

Gli organizzatori, per le caratteristiche bellezze del territorio e per il fine dell’iniziativa auspicano una larga partecipazione.

Advertisements
Annunci
Annunci