Teatro Civico La Spezia Rosalyn con Alessandra Faiella e Marina Massironi

La Spezia, 28 marzo 2018 – La Stagione di prosa del Teatro Civico della Spezia si conclude giovedì 5 aprile alle 20.45 con Rosalyn di Edoardo Erba interpretato da Alessandra Faiella e Marina Massironi per la regia di Serena Sinigaglia.

«Rosalyn – scrive la regista Serena Sinigaglia – è un thriller psicologico. Rosalyn ti disorienta. Rosalyn è quando pensi di aver capito tutto e invece no, non avevi capito niente. Rosalyn è un gioco di specchi. Rosalyn è comico, ma all’improvviso diventa tragico. È un gioco beffardo, disperato e violento. Senza scampo. Rosalyn è una sfida, un quiz, un meccanismo che si inceppa e tutto precipita. Ciò che appare non è e ciò che è non appare.»

Costruita ad incastro per flashback, Rosalyn è una commedia noir, un giallo che si diverte con le regole del genere calibrando tensione e leggerezza.

Due donne – una scrittrice di successo e una addetta alle pulizie interpretate dalle straordinarie Alessandra Faiella e Marina Massironi – si incontrano e iniziano un percorso di apparente complicità. Un delitto inatteso apre lo scenario a una vicenda avvincente, ricca di colpi di scena e ribaltamenti di ruoli.

Esther O’Sullivan (Alessandra Faiella), scrittrice americana di successo, viene accusata dalla Polizia di un omicidio avvenuto anni prima. Per discolparsi, rievoca la storia del suo incontro con Rosalyn (Marina Massironi), una donna delle pulizie goffa e sprovveduta conosciuta il giorno della presentazione di un libro sulla donna e la liberazione del sé. Rosalyn aveva confidato ad Esther la sua relazione clandestina con Ben, un uomo bugiardo e perverso che le sottoponeva continuamente a violenze fisiche e psicologiche. Esther, inorridita, aveva invitato Rosalyn a reagire. Di ciò che era successo dopo, dell’imprevedibile evoluzione di Rosalyn, Esther non vorrebbe proprio raccontare…

«Ho voluto parlare – racconta l’autore Edoardo Erba – di quel grumo compresso e segreto che tutti abbiamo dentro. Una bomba pronta ad esplodere per mandare in frantumi le nostre fragili vite.»

Avvincente, comico, sostenuto da una scrittura incalzante, Rosalyn scava con irriverenza in una zona incandescente della personalità che tutti preferirebbero tenere nascosta.

Prodotto da Produzione Nidodiragno, Coop CMC Sara Novarese e Teatro del Buratto, Rosalyn di Edoardo Erba per la regia di Serena Sinigaglia è interpretato da Alessandra Faiella (Esther) e Marina Massironi (Rosalyn). Assistente alla regia Mila Boeri, scenografia di Maria Spazzi, costumi di Erika Carretta e sound-light design di Roberta Faiolo.

In occasione dello spettacolo sarà presente nel foyer del Teatro Civico la Global Humanitaria Italia Onlus per promuovere il progetto “La violenza psicologica uccide. Fermiamola ora!” di cui Marina Massironi è testimonial.

Info e prenotazioni:

Teatro Civico La Spezia, via Fazio 45 e via Carpenino, tel. 0187.727521. Da lunedì a sabato, ore 8:30-12:00, mercoledì anche 16:00-19:00.

Circolo Culturale G. Fantoni Lunigiana La Spezia, corso Cavour 339, tel. 0187.716106. Da
martedì a venerdì, ore 9:30-13:00 e 16:00-19:30.

IAT Sarzana Sarzana, piazza San Giorgio, tel. 0187.620419. Da martedì a domenica, ore 9:30-12:30 e 17:00-19.30.

www.teatrocivico.it – info@teatrocivico.it

Advertisements
Annunci
Annunci