A Fuori Luogo Bad Lambs di Balletto Civile, Premio Danza&Danza come migliore produzione italiana del 2017

La tournée nazionale di “Bad Lambs” il nuovo e atteso spettacolo di Balletto Civile, (collettivo guidato dalla coreografa Michela Lucenti) vincitore recentemente del prestigioso Premio Danza & Danza 2017, tocca finalmente La Spezia.

A Fuori Luogo (la stagione di teatro contemporaneo organizzata da Scarti, Casarsa Teatro, Balletto Civile, Comune della Spezia, con il sostegno di Compagnia di San Paolo) sarà in scena
Venerdì 30 e Sabato 31 marzo ore 21.15 al Centro Dialma Ruggiero.

Bad Lambs indaga il tema della perdita, del lutto, della menomazione, della rinascita e della grazia con cui ogni individuo accetta la trasformazione o la perdita. I “Bad Lambs” – tradotto in italiano “agnelli cattivi”, hanno perso la parte migliore di loro in un incidente stradale. Dalla perdita, dalla mancanza si genera un movimento alla ricerca di una nuova stabilità, la forza di volontà̀ e gli sforzi messi in atto per ricostituirsi, secondo un innato spirito di autoconservazione.
“Cos’è un fantasma? E’ qualcosa che persiste nella misura in cui influenza le nostre azioni. Non tutti se ne rendono conto, ma ognuno è incapace di dire addio al proprio fantasma. Eppure ci provano: sbattendo, perdendo l’equilibrio, tirandosi e spingendosi, spaccando porcellane, correndo, alla ricerca disperata di un posto da chiamare casa, che sia un armadio, una canzone neomelodica, una poesia, il passato. Bad Lambs non è una bella favola che ammorbidisce una triste verità. Certo, indaga la grazia con cui un individuo accetta qualsiasi trasformazione o perdita. Si nutre di una dignità che non sta nella bella forma, ma negli sforzi che si fanno per inventarne una. Una volontà determina la differenza fra quello che è stato e quello che non è più, seleziona ciò che del passato può essere utile al presente, e se non trova nulla se lo inventa: autoconservazione.
Bad Lambs esplora ciò che possiamo fare quando abbiamo perso tutto: racconta la guerra che l’umanità affronta affinché la morte diventi tragedia, il rumore musica, un movimento danza, una parola poesia, la vita una avventura.”

Prima dello spettacolo verrà proiettato il documentario “How long is now” a cura di Uovoquadrato, che racconta e documenta lo svolgimento del progetto omonimo ideato e realizzato nel 2016 da Balletto Civile con il contributo di Fondazione Carispezia nell’ambito del Bando “Cultura in Rete”, e che ha coinvolto in partnership con altre realtà del territorio gli anziani di alcune case di riposo della Spezia.

BAD LAMBS
ideazione coreografia e regia Michela Lucenti
drammaturgia Carlo Galiero
cinematografia Giorgina Pi-Bluemotion
assistente alla creazione Maurizio Camilli
luci Stefano Mazzanti
costumi Chiara Defant
suono Tiziano Scali
danzato e creato con Maurizio Camilli, Giacomo Curti, Ambra Chiarello, Giuseppe Comuniello, Michela Lucenti, Aristide Rontini, Emilio Vacca, Natalia Vallebona, Simone Zambelli
assistente alla regia Enrico Casale
assistente alla produzione Manuel Toso
coprodotto da Balletto Civile, Festival Oriente Occidente, Fondazione Luzzati,Teatro della Tosse, FuoriLuogo-Centro Dialma Ruggiero
con il sostegno del MIBACT

CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE
tel 375- 5714205 mail: prenotazioni@fuoriluogoteatro.it
o direttamente dal sito www.fuoriluogoteatro.it

BIGLIETTI
Studenti scuole superiori: 5€ – Under 30: 10€ – Intero: 15€

Advertisements