Porto Venere: Pesto in Piazza – Domenica 18 Marzo

PORTO VENERE– Si è aperta ufficialmente lunedì 12 marzo la settimana del pesto indetta da Regione Liguria per sostenere fortemente la candidatura del Pesto. Fino al 18 marzo la Liguria si colorerà di verde-basilico, con un’intera settimana dedicata alla promozione della candidatura del Pesto Genovese al mortaio a patrimonio UNESCO. L’obiettivo dell’iniziativa è la raccolta firme a cui saranno chiamati tutti i portoveneresi e i liguri, per sostenere la richiesta di inserire la tradizione del Pesto al mortaio fra i beni immateriali dell’Umanità UNESCO.

Il Comune di Porto Venere, avendo aderito a questa iniziativa, invita tutti domenica 18 marzo in Piazza Bastreri dalle ore 10,30 fino a mezzogiorno a partecipare muniti di mortaio e pestello all’evento di preparazione collettiva del pesto al mortaio dal titolo “Pesto in Piazza“.

Sono tutti invitati a partecipare, la Regione fornirà gli appositi kit con gli ingredienti necessari alla preparazione del pesto ed i partecipanti riceveranno dei gadget brandizzati ad hoc (grembiuli, occhialini colorati etc).

Nell’occasione, di qui il motto “Firma e Pesta”, tutti sono invitati a firmare l’apposito “Libro Firme”  (che verrà poi riconsegnato alla Regione Liguria) per firmare a sostegno della petizione Unesco.

Le attività commerciali portoveneresi saranno invitate ad addobbare a tema le loro vetrine e i ristoranti, le gastronomie e le degustazioni a proporre menù particolari.

La Settimana del Pesto è organizzata da Regione Liguria, Comune di Genova, Camera di Commercio di Genova e delle Riviere Liguri con i Comuni della Liguria che hanno aderito all’iniziativa e l’Associazione Culturale Palatifini.

In caso di maltempo la manifestazione non verrà effettuata.

Advertisements
Annunci
Annunci