San Giuseppe e Notte Bianca 2018. 17-18-19 marzo

LA SPEZIA- E’ stato presentato ieri mattina, nel corso di una conferenza stampa, il ricco calendario di eventi in programma il 17, 18 e 19 marzo, in occasione dei festeggiamenti di San Giuseppe che vedranno tutta la città unita in onore del Santo patrono. Accanto alla tradizionale Fiera, che con i suoi circa 600 banchi si conferma la più grande sul territorio nazionale, sabato 17 marzo la Notte Bianca animerà la città con musei aperti, musica nelle piazze e nei locali di intrattenimento.

Quest’anno la tradizionale Fiera di San Giuseppe si terrà nei giorni di sabato 17, domenica 18 e lunedì 19 dalle 8 alle 20. In occasione della Notte Bianca di sabato 17 resterà aperta fino alle ore 22; 588 banchi si snoderanno in un percorso di quasi 4 km per una superficie di circa 15mila metri quadri e saranno collocati nel perimetro compreso tra via Persio (inclusa via Chiodo), piazza Bayreuth, Passeggiata Morin. Saranno interessate Via Don Minzoni, Via Manzoni, Viale Mazzini, Viale Diaz, Via Cadorna,  Via Pietro Micca, Via Tommaseo, Via Massimo D’Azeglio, Via Chiodo, Via Persio, radice Molo Italia, Piazza Verdi, Piazza Bayreuth.

Sono 21 gli operatori provenienti dal territorio comunale, 24 quelli provenienti dalla provincia e   543 gli operatori da fuori-provincia. 57 i banchi di porchetta, panini o formaggi e salumi; 65 quelli di dolciumi, frutta esotica e simili (di cui 25 della zona tipica di Lamporecchio); 158 i banchi di abbigliamento; 9 quelli alimentari provenienti dalle zone tipiche d’Italia (Sardegna, Romagna ); 9 di frutta esotica;   52 casalinghi e articoli dimostrativi; 3 i posteggi in cui si vendono prodotti derivanti dalla lavorazione del cinghiale 5 i rivenditori di ceramiche provenienti da zone tipiche di questa lavorazione; 4 i banchi che vendono animali ; 3 rivenditori ferro battuto.

A proposito della vendita di animali, è tuttora vigente la disposizione sanitaria di invio della documentazione alla locale ASL, che a sua volta richiede alla Regione Liguria la deroga per gli operatori in regola.

Piazza Verdi ospiterà circa una trentina di Associazioni ONLUS; saranno inoltre presenti gli stand di Spezia Calcio, Costa Crociere e Spigas, che installerà un gonfiabile e farà divertire tutti i bambini in visita alla Fiera grazie ai suoi animatori.

In Piazza Europa tre giorni nel segno della farinata, grazie al Consorzio della Farinata presente con lo stand attrezzato da sabato 17 a lunedì 19. Sempre in Piazza Europa domenica 18 marzo è in programma l’originale iniziativa “Firma e pesta”, dalle 10 alle 14.

Una domenica all’insegna del pesto nelle piazze di tutta la Liguria, a cui ha aderito anche il Comune della Spezia attraverso una raccolta di firme, per sostenere la candidatura del pesto genovese fatto con pestello e mortaio come Patrimonio Unesco.

Anche l’Associazione Pro Loco di Cadimare sarà presente alla Fiera di San Giuseppe con un proprio stand in Piazza Europa: per tre giorni i visitatori potranno degustare acciughe fritte e sgabei. Per l’occasione la Pro Loco presenterà anche il numero zero del nuovo notiziario “Sapori e colori del Golfo”, a diffusione gratuita.

Nell’area di Piazzale del Marinaio, oltreché alla Pinetina e presso il monumento alla Resistenza, saranno presenti alcune attrazioni dello spettacolo viaggiante, per la gioia di tutti i bambini.

Da sabato 17 a lunedì 19, sarà consentita la possibilità di occupazione del suolo pubblico all’esterno degli esercizi commerciali per esposizione della merce, ai sensi dell’art.6, comma 6, del Piano del Paesaggio Urbano.

Maggiori informazioni: www.comune.sp.it

La notte bianca dei Musei. Sabato 17 marzo 2018, eventi e ingressi gratuiti nei musei dalle 18.00 alle 24.00

Advertisements