UAAR, la “clericalata della settimana” è tutta spezzina.

LA SPEZIA- Ogni settimana l’Uaar (Unione degli atei e degli agnostici razionalisti) pubblica una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. Selezionare tra le tante segnalazioni  quella che merita il riconoscimento non è impresa da poco, visto l’alto numero di candidati  che  pare  facciano a gara per conquistare la pole position.

Stavolta, la “clericalata della settimana”  è a La Spezia, dove la  Lega Nord  ha donato trenta crocifissi al Comune, da affiggere negli uffici pubblici come “Simbolo di identità”. https://blog.uaar.it/2018/03/07/clericalata-settimana-9-lega-crocifissi-la-spezia/

L’iniziativa, che ha coinvolto il capogruppo del Carroccio spezzino Lorenzo Viviani  e tutti i rappresentanti della Lega nell’assemblea cittadina, viene dopo l’approvazione della mozione in merito, presentata nel novembre scorso dallo stesso partito, a poche ore dal bizzarro “giuramento” sul Vangelo che il  leader della Lega Salvini, armato di rosario, ha fatto in piazza Duomo a Milano.

Alla faccia della laicità.

Cesare Bisleri (coordinatore circolo Uaar La Spezia)

Advertisements