“Un’imprevedibile situazione” alla libreria “LIBeRI TUTTI” sabato 10.

LA SPEZIA– Sabato 10 marzo alle ore 18.30 alla libreria Liberi Tutti presentazione del libro “Un’imprevedibile situazione. Arte, vino, ribellione: nasce il situazionismo.” di Donatella Alfonso, edizioni il melangolo.

«E sono le foto, adesso, a tramandare questa storia alla gente del paese che si chiama Cosio, lassù sulle Alpi Marittime dove il mare di Liguria lo senti quando arriva una folata di vento, ma subito sopra c’è la neve e, se ti giri a sinistra, sai che c’è la Francia. La gente: quella che è rimasta insomma, perché quassù la nebbia arriva anche a giugno e il mare è lontano persino per i tedeschi. La gente allora si rende conto che quel gruppetto di pazzi amici di Piero, lui sì amico di tutti, lui sì del paese, non erano venuti lì per una baldoria, ma per un’avventura che poteva nascere solo così, perché se sei lettrista o psicogeografico o immaginista, se hai vent’anni o anche se non li hai più, ma sai che l’idea più urgente è quella di cambiare il mondo, ecco che sei chiamato a inventare una cosa sola: l’Internazionale Situazionista ».

Donatella Alfonso, giornalista, scrive per “La Repubblica”. Tra le sue pubblicazioni: Animali di periferia. Le origini del terrorismo tra Golpe e Resistenza tradita, Castelvecchi, 2012; Fischia il vento. Felice Cascione e il canto dei ribelli, Castelvecchi, 2014.

Advertisements