Dalla Regione 7,6 milioni a Spezia, la soddisfazione di Andrea Costa.

GENOVA- Il presidente della Commissione Territorio e Ambiente, Andrea Costa, esprime soddisfazione per l’approvazione avvenuta questa mattina in Consiglio (il Pd si è astenuto e Il Movimento 5 Stelle e Rete a Sinistra –Libera-MENTE Liguria hanno votato contro) della variazione di bilancio con la quale si destina, tra l’altro, uno stanziamento di 7,6 milioni di euro alla Spezia: «Non comprendo -dice il consigliere – quelle forze che si sono schierate contro questo stanziamento, approvato con i voti della maggioranza».  Questa mattina il Consiglio Regionale ha approvato con il voto favorevole della maggioranza di centrodestra, quello contrario del Movimento 5 Stelle e di Rete a Sinistra Libera-MENTE Liguria  e l’astensione del Pd, la variazione di bilancio che, tra l’altro, destina 7,6 milioni di euro al territorio spezzino per svariati interventi.

Soddisfazione è espressa da Andrea Costa, presidente della IV Commissione Territorio Ambiente. «Si tratta di una risposta importante per il territorio che potrà realizzare prioritari interventi dei quali, in particolare, l’amministrazione comunale spezzina ha evidenziato l’assoluta necessità», dice Costa, ricordando alcuni dei progetti in programma, tra i quali la riqualificazione di piazza del mercato e quella di piazza Beverini e l’allestimento di un edificio strategico da destinarsi a sede della protezione civile nel Comune di Portovenere.

«Avevamo preannunciato la nostra volontà di realizzare determinati progetti ed ora abbiamo provveduto a finanziarli: siamo passati dalle parole ai fatti», dice il consigliere, evidenziando che lo stanziamento in questione, che ha valenza territoriale, è stato oggetto di esame ed approvazione da parte della  Commissione da lui presieduta. «Alla luce dell’importanza  degli interventi in programma, non comprendo la mancata approvazione da parte delle forze di opposizione: il voto contrario dei Cinque Stelle e Rete a Sinistra-Libera-MENTE Liguria e  l’astensione del Pd – dice CostaE ancor meno comprendo nello specifico la contrarietà dei consiglieri d’opposizione spezzini. Mi pare che sul bene del territorio non dovrebbero esserci divisioni».

Advertisements
Annunci
Annunci