FIM-FIOM-UILM proclamano un’ora di sciopero martedì 27 in memoria di Gabriele Spagnoli.

LA SPEZIA- Venerdì 23 febbraio Gabriele Spagnoli, un operaio di 53 anni, ha perso la vita in un incidente sul lavoro avvenuto in una azienda di verniciatura industriale di Pian di Follo. Gabriele Spagnoli è stato ritrovato esanime a terra mentre stava eseguendo delle operazioni di sabbiatura collegato con una maschera ad un compressore, che sarebbe improvvisamente esploso.

Come doveroso in questi casi saranno gli organismi preposti ad accertare le cause e la dinamica del decesso, fatti come questo rendono però più che mai attuali i temi della sicurezza, dei rischi e della salute nei luoghi di lavoro. Il problema di fondo, in generale, è che i lavoratori sono quotidianamente esposti ad un livello di rischio di incidenti che troppo spesso si trasformano in episodi gravi o mortali. Occorre denunciare sempre e con forza quanto sia inaccettabile continuare a pagare un così alto tributo di vite umane nel mondo del Lavoro.

Per questo motivo le segreterie provinciali FIM-FIOM-UILM proclamano 1 ora di sciopero per la giornata di martedì 27 febbraio 2018, da tenersi alla fine di ogni turno lavorativo.

Alla famiglia di Gabriele Spagnoli va il cordoglio e la solidarietà di tutti i Metalmeccanici della provincia.

Advertisements