Bordeggiando la Riviera da Deiva Marina a Riva Trigoso con le Guide del Pennato.

Itinerario lungo costa in uno dei tratti più selvaggi e meno antropizzati della Riviera di Levante che ha il sapore di un viaggio per mare, tanta è la distesa di azzurro che incontreremo durante il cammino.
L’escursione non presenta particolari difficoltà salvo alcuni brevi tratti con pendenza più accentuata, cammineremo sempre su sentieri segnalati e puliti con vista mare a perdita d’occhio, circondati da boschi di corbezzoli, querce sempreverdi e rade pinete, sotto di noi le stupende baie della costa ligure.
Visiteremo il centro storico di Deiva Marina e la sua torre saracena tra gli stretti carugi che parlano dell’antica storia marinara del borgo appartenuto alla potente famiglia dei Da Passano; Moneglia bellissima cittadina rivierasca dove una epigrafe del 1290 ci ricorda la partecipazione del borgo alla famosa battaglia della Meloria, la torre del Castello di Monleone (1173); il paese di Lemeglio (già citato nel 2° secolo nella tabula alimentaria di Velleia come Lemellius “dove c’è il miglio”);Punta Baffe con la torre saracena protesa sul mare.

DATI TECNICI Lunghezza km 15 con circa 5,30 ore di cammino oltre le soste – Dislivello +/- mt. 700
RITROVO Domenica 11 Febbraio 2018 ore 9.00 Stazione FS di Deiva Marina
TERMINE Stazione di Riva Trigoso ore 17.00 circa
QUOTA DI PARTECIPAZIONE adulti € 15,00 – bambini (7-12 anni) € 8,00
La quota include: Servizio Guida Ambientale Escursionistica, organizzazione, assicurazione RCT
DIFFICOLTÀ E (escursionisti) – Itinerario su sentieri, strade bianche, breve tratto di asfalto, richiede un certo allenamento alla  camminata, calzature ed equipaggiamento adeguati (scarponi, zaino, riserva d’acqua,cappello, giacca antipioggia, i bastoncini da trekking sono consigliati).
In caso di maltempo l’escursione verrà rimandata – L’itinerario potrà subire modifiche per motivi organizzativi e di sicurezza – Pranzo al sacco.

Prenotazione obbligatoria entro sabato 10.

Advertisements