Colombaio, intervento del consigliere Andrea Costa (Noi con l’Italia)

LA SPEZIA- Credo che per quanto concerne l’alienazione del complesso del Colombaio di Pegazzano occorra scindere la questione: da una parte il parco, dall’altra il fabbricato con ristorante e annesse strutture sportive. Per quest’ultimo credo che si possa valutare una vendita: è il privato che deve fare impresa, non il pubblico.
Il parco, punto fondamentale, deve restare – e resterà – a uso pubblico, a prescindere da un’eventuale alienazione a un privato. Privato che sarebbe positivo si accollasse le spese di manutenzione e cura, costi difficili da sostenere per il Comune, vista la difficile situazione finanziaria ereditata dalla precedente amministrazione comunale.
È senz’altro meglio un luogo ben mantenuto, e pienamente a uso pubblico, che un luogo pubblico tenuto non adeguatamente, con ingenti costi a carico della collettività.
Advertisements