Assunzioni Ministero Difesa. CGIL: “Un fatto positivo, ci auguriamo sia solo l’inizio”

LA SPEZIA- Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 2 gennaio 2018 il Ministero della Difesa annuncia tre bandi di concorso per assunzione di personale civile nei ruoli del Ministero Difesa. Di particolare rilevanza è il concorso pubblico a 16 posti a tempo indeterminato per il profilo professionale di Assistente tecnico per la cartografia e la grafica (ST48, Area funzionale seconda, fascia retributiva F2), per le esigenze dell’Istituto Idrografico della Marina Militare di Genova.

Un fatto positivo– dicono Daniele Lombardo, Segretario provinciale FP CGIL ed Emanuele Bernardini, Responsabile difesa FP CGIL- auspichiamo che sia l’inizio di un percorso, in controtendenza in confronto agli ultimi 20 anni, che porti nuova occupazione di qualità nel nostro Arsenale.”

Per Lara Ghiglione, segretaria della Camera del Lavoro “il rilancio del settore difesa è fondamentale nell’ottica di una visione complessiva del settore industriale spezzino. Il nostro Arsenale ha bisogno di investimenti e nuova occupazione; consideriamo l’avvio delle assunzioni un primo passo, ma servono gli investimenti promessi per il Piano Brin.”

Advertisements