Fezzano invita De Negri a visitare il paese

Riceviamo e pubblichiamo il testo dell’invito fatto al dottor Michele De Negri da un gruppo di residenti di Fezzano

Siamo lieti di invitarLa a visitare Fezzano, il paese proprio all’inizio del Comune di Porto Venere. Il Paese presenta cose di grande interesse storico e artistico: la Chiesa di S. Nicola, la Chiesa di S.Giovanni, l’arco di Simonetta Cattaneo Vespucci

Ci dispiace che il Sindaco di Porto Venere non l’abbia invitata a Fezzano. Un fatto che ci rammarica davvero tanto. Non conosciamo le ragioni di questo mancato invito da parte del sindaco, forse si è dimenticato di Fezzano, avrà ritenuto Fezzano non importante, un paese brutto, forse non gli piace Fezzano, teme che i fezzanotti gli facciano fare brutta figura? Non lo sappiamo. Certo poteva essere interessante far vedere al dr. De Negri, persona che dai giornali sembra sensibile alla bellezza, l’antica Chiesa di S.Nicola e poteva essere un’occasione per promuovere insieme una campagna per il restauro. A Porto Venere non c’è solo S.Pietro. Il fatto che il Sindaco non ci consideri ci umilia e ci fa sentire cittadini di serie C. Da parte nostra, Le assicuriamo che siamo persone semplici, ma educate e che saremmo molto lieti di farLe visitare in nostro paese. Recentemente abbiamo avuto la visita del console russo, del console della Romania, della Fondazione Internazionale Stepan Erzia, di giornalisti del Giornale, di Larissa Smirnova ecc. Il 16 dicembre alla Chiesa di S. Giovanni Battista è stata donata una pala intarsiata dalla città di Curtea de Arges in Romania in ringraziamento della beneficenza. Nell’occasione ci siamo preoccupati di invitarLa, ma dire il vero non ci ha risposto, speriamo che questa volta vada meglio. In attesa di una sua gentile risposta Le inviamo i migliori saluti.

Vinicio Ceccarini Giovanni Paganini

 

Advertisements
Annunci
Annunci