966 cortometraggi da 70 Paesi per il Festival La Spezia Short Movie

LA SPEZIA – Si è chiuso il 31 dicembre scorso il bando per l’iscrizione al Festival La Spezia Short Movie, giunto quest’anno alla sua terza edizione.

966 i cortometraggi iscritti al concorso da 70 Paesii: Italia, Algeria, Afghanistan, Albania, Argentina, Arzebaijan, Australia, Austria, Belgio, Bolivia, Brasile, Bulgaria, Canada, Cile, Cina, Cipro, Colombia, Croazia, Cuba, Danimarca, Egitto, Emirati Arabi, Equador, Filippine, Francia, Finlandia, Germania, Giappone, Giordania, Grecia, Honduras, India, Indonesia, Iran, Islanda, Israele, Kazakistan, Korea del Sud, Kuwait, Lituania, Macedonia, Mali, Messico, Namibia, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Perù, Paraguay, Polonia, Portogallo, Russia, Regno Unito, Repubblica Domenicana, Repubblica Ceca, Singapore, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Sud Africa, Taiwan, Thailandia, Turchia, Ungheria, Uruguay, USA, Venezuela.

Il festival è indubbiamente una bella vetrina per La Spezia che vedrà il cinema protagonista dal 2 al 5 marzo, con la proiezione dei cortometraggi finalisti, film, rassegne e tanti ospiti. Presidente del premio è il regista spezzino Daniele Ceccarini, la direzione artistica è affidata allo sceneggiatore Paolo Logli e a Paola Settimini, mentre la giuria è presieduta dal Professor Roberto Danese.

A breve verrà comunicato il programma definitivo

L’elenco dei cortometraggi in concorso, divisi per Paesi, a questo link.

 

Advertisements