“Potere al Popolo La Spezia”, la prima assemblea pubblica

LA SPEZIA– Si è svolta ieri sera la prima assemblea spezzina di “Potere al Popolo“. Riceviamo e pubblichiamo dai partecipanti.

“La Skaletta è uno storico luogo di ritrovo di giovani e meno giovani. In tante e tanti ci siamo ritrovati negli anni per salire sul palco, per stare sotto al palco, per ballare e saltare, per una birra al bancone, per il semplice gusto di stare insieme. Ieri lo stesso posto è stato teatro dell’incontro di una comunità in costruzione. Ci siamo parlati e riconosciuti: c’è chi a Spezia ci lavora e racconta la materialità di una vita fatta di precarietà e disoccupazione; chi ha provato ad andar via, per rendersi conto che anche fuori dall’Italia non esiste alcun “Eldorado”, e poi è tornata e via di nuovo con lavoro saltuario, sfruttato; chi ha perso tutto con la crisi e ha dovuto reinventarsi; chi insegna e chi studia, patendo la devastazione dell’istruzione che prosegue senza sosta, Governo dopo Governo. Ci sono giovani e anziani, donne e uomini, Nord e Sud. Storie diverse, vite diverse, ma la stessa dannata voglia di non arrendersi, di non lasciarsi andare alla rassegnazione. L’entusiasmo da ragazzini di chi ha anche 50 anni e passa. Perché, come diceva Allende, esistono giovani vecchi e vecchi giovani.
E ieri vecchi non ne abbiamo visti!
Non siamo nati per resistere; siamo nati per vincere!
Costruiamo il potere popolare!
Potere al Popolo!”
POTERE AL POPOLO
La Spezia
Advertisements
Annunci
Annunci