Sarzana, capigruppo di maggioranza: “Renovo ha offerta seria, ma i vertici della Marinella s.p.a. restano in silenzio”

SARZANA- Dopo mesi di fibrillazioni, interrogativi e incidenti che hanno fiaccato la produttività della Fattoria, ma non la solidarietà e l’impegno a rilanciarla, oggi abbiamo una doppia proposta che offre una solida chance alla Fattoria di Marinella. La mantovana Renovo, oltre alla proposta d’acquisto dell’intero complesso per più di 20 mln €, ha avanzato anche una proposta di affitto immediato, come a voler ribadire la serietà del suo impegno.

Quel che manca adesso è una reazione dai vertici della Marinella s.p.a, chiusi in un silenzio assordante e incomprensibile.
Il 2 Marzo scorso, in Consiglio Comunale, abbiamo deliberato all’unanimità di impegnare il Sindaco a verificare eventuali offerte e, nel perimetro del suo ruolo, di agevolare le soluzioni che prevedessero una continuità aziendale e del marchio Marinella, assieme alla tutela dei suoi lavoratori. Bene ha fatto quindi il Sindaco a convocare prontamente per venerdì 29 p.v. per capire quali siano realmente le intenzioni dei commissari liquidatori e valutare insieme la proposta di Renovo.
Vogliamo, però, ribadire con decisione, ancora una volta, che non siamo favorevoli a spacchettamenti e speculazioni su questa realtà bellissima.

Mario Torre, capogruppo PD
Andrea Antola, Capogruppo Noi per Sarzana
Giancarlo Rosignoli, Capogruppo UDC
Sara Frassini, Capogruppo Per Sarzana

Advertisements