“Irma non esiste” da Bacchus venerdì 22

LA SPEZIA- Venerdì 22 dicembre alle ore 21,30 osteria Bacchus è lieta di ospitare la indie band italo-tedesca “Irma non esiste”.

Irma sono sette persone, partite da un nucleo di quattro, Irma vince vari e importanti concorsi nazionali, come Rock Targato Italia XIX Edizione (con il nome Maxena Tace) o Le Canzoni Migliori Le Aiuta La Fame, e porta il suo suono personale e sfrontato a importanti manifestazioni quali la Festa dell’Unità di Bologna, la Notte Rossa Barbera a Torino (Sotto il Cielo di Fred) e il 25 aprile di Habanero a Genova in apertura agli Zen Circus.
A tre anni dal primo EP ufficiale “Ballate per Astemi”, e dopo aver dato alla luce un secondo EP “Alices Farben” (presso il C27 Studio) il gruppo autoproduce il loro primo album “gioianimale”, registrato e mixato al Greenfog Studio di Genova, in uscita il 12 settembre 2016. I sette sono: Giorgio Pomeranz, voce e tastiere – Simone Assalino, voce – Adonai Apollaro, chitarra – Marco Todde, basso – Dario Canepa, batteria – Alice Nappi, violino – Christian Spanu, Sax.
info-prenotaz. 01871584939 , 3394908117
Advertisements