CGIL SP: Sciopero grande distribuzione. Comiti: “Basta taglliare i diritti ai lavoratori”

Domani, venerdì 22 dicembre, si terrà lo sciopero dei lavoratori della grande distribuzione organizzata afferente a Federdistribuzione, che vede sul nostro territorio realtà come come Esselunga, Metro, Carrefour, Zara, Limoni, Gardenia; e distribuzione cooperativa IperCoop e Coop.

Scioperiamo per il mancato rinnovo del contratto di lavoro da 4 anni– dice Luca Comiti, Segretario provinciale Filcams CGIL- un settore che continua a tagliare i costi sui diritti dei lavoratori, è inaccettabile.”

Lo sciopero sarà di 89 ore per tutta la durata dei turni lavorativi.

Advertisements
Annunci
Annunci