“Tondo Design”, in mostra oggetti costruiti nel rispetto delle materie prime

LA SPEZIA- Sabato 16 e domenica 17 dicembre p.v. nei locali dell’Associazione e laboratorio bioedile ProgettoCasaBioEcologica, in corso Cavour 300b, si terrà la mostra Tondo Design, marchio che nasce da un gruppo di designer, gli architetti Viviana Deruto, Stefano Parentini ed Elisa Spadoni, che progetta e realizza oggetti, nel rispetto dell’ambiente, con materiali naturali, risparmio energetico, recupero e riciclo di materie prime.

Mai come oggi sono necessari prodotti a ciclo chiuso, che non inquinino ne’ in fase di produzione che di smaltimento gli oggetti di Tondo Design rispettano queste esigenze e non solo sono anche trasformabile, non solo esteticamente, ma funzionalmente, concedendo spazio ad inventiva e creatività. Le nostre case, dalle più piccole alle più grandi, hanno bisogno di essere rinnovate, di tanto in tanto, anche con piccoli gesti, ed allora cosa meglio di una lampada che si trasforma in tavolo o di un’insalatiera che si trasforma in lampada? Il tutto accompagnato da orologi, da tavolo o da muro, anch’essi mutevoli paesaggi o semplici oggetti d’arredo, che dondolano dall’albero porta pasticcini che si trasforma in centrotavola.

Ogni prodotto Tondo design è un’avventura, una sfida che parte da un’idea, un materiale, per dare o ridare vita a materia, luce, colore, forma; per sperimentare emozioni e sensazioni in un ambiente da gustare, sentire, vedere, odorare, tastare.

Una linea innovativa che accende la casa e la colora con un mix di materiali dai profumi intensi, dalla tattilità coinvolgente, dal gusto italiano, con il suono degli elementi e la visione onirica.

La mostra resterà aperta anche nei giorni successivi, visitabile su appuntamento, fino al 30 dicembre.

Per informazioni e contatti progettocasabioecologica@gmail.com o www.progettocasabioecologica.it

Advertisements