Emergenze in sala parto, corso di aggiornamento per gli specialisti di ASL5

LA SPEZIA- La gestione delle emergenze ostetriche e le tecniche salvavita in sala parto al centro del corso di aggiornamento teorico-pratico organizzato dalla S.C. Pianificazione e qualità organizzativa di Asl5 nell’ambito del Progetto formativo residenziale aziendale. Il corso, che si è tenuto presso il Polo didattico universitario di via del Canaletto, ha visto la partecipazione di medici, infermieri e ostetriche.
Relatori, il Direttore della S.C. Ostetricia e Ginecologia, Giuseppe Nucera (responsabile scientifico del corso), il Direttore della S.C. Ostetricia e Ginecologia del Nuovo Ospedale Apuano, Antonio Ragusa, e Alessandro Svelato, dirigente medico dello stesso reparto dell’Ospedale di Massa.
Il corso di aggiornamento, suddiviso in lezioni teoriche e pratiche, ha avuto lo scopo di migliorare la preparazione di tutti gli attori della sala parto – ginecologi, ostetriche, infermieri – per affrontare con competenza e sicurezza situazioni critiche:  l’ausilio di simulazioni, con manichini e scenari contestualizzati, è stato fondamentale al fine di approfondire le migliori pratiche professionali per fronteggiare le emergenze in sala parto.

Le emergenze fortunatamente rappresentano solo una piccola percentuale del lavoro che viene svolto in sala parto, ma proprio per questo la conoscenza approfondita delle manovre e delle  tecniche salvavita, e la simulazione su manichino, rappresentano un passaggio fondamentale per acquisire e mantenere quelle abilità indispensabili nel momento dell’effettivo bisogno” spiega il primario di S.C. Ostetricia e Ginecologia, Giuseppe Nucera.

Advertisements
Annunci
Annunci