“La frusta d’oro”: concorso di dolci a Sesta Godano

SESTA GODANO– A Sesta Godano per mangiare i dolci si aspetta fino al 6 di gennaio con il Concorso Dolciario “La Frusta d’Oro”, che avrà luogo in Piazza Marconi, a partire dalle 14:30.
Il Concorso nasce dalla collaborazione fra Comune di Sesta Godano, Corale Val di Vara, Proloco Sesta Godano e Frazioni e Commercianti per chiudere le festività natalizie e il periodo di permanenza della pista di Pattinaggio su Ghiaccio in piazza Marconi
. Fra i giurati due personaggi noti in provincia per la propria competenza in campo di cucina e la loro simpatia: Gabriella Molli ed Emilia Petacco. Precede la premiazione un concerto della Corale Val di Vara. In allegato alla presente comunicazione il  Al vincitore andrà il riconoscimento del premio “frusta d’oro“.

Regolamento del concorso

1 Viene indetto dal Comune di Sesta Godano in collaborazione con la Proloco Sesta Godano e Frazioni e la Corale Val di Vara il concorso di dolci denominato “Frusta d’Oro”.
2. La partecipazione al“concorso” è aperta a tutti, privati, associazioni del territorio di Sesta Godano e non.
3. Ogni partecipante può concorrere con una sola torta.
4. Sono ammesse alla gara solamente torte. Non sono ammessi pasticcini, biscotti, dolci al cucchiaio. Le creme dovranno essere cotte.
5. La consegna dei dolci ad un ispettore, nominato dal comitato organizzatore, avverrà come da comunicazione al momento dell’iscrizione.
6. Le torte devono essere presentate nell’orario e nel luogo indicato in un involucro che le nasconda alla vista, non devono essere riconducibili alla persona che le harealizzate e devono essere consegnate all’Ispettore.
7. Le torte dovranno avere un nome, anche di fantasia che deve essere comunicato verbalmente all’Ispettore e dovranno essere corredate da una scheda che ne indichi gli ingredienti. La scheda di adesione può essere compilata in loco.
8. L’iscrizione alla gara è gratuita e verrà effettuata anche al momento della consegna.
9. L’Ispettore provvederà immediatamente ad assegnare un numero alla torta e a scrivere sull’apposito registro il nome della torta e del suo autore.
10. L’Ispettore è l’unica persona a conoscenza dell’associazione tra numero, nome ed autore della torta. Tale informazione sarà resa pubblica solamente a classifica stilata.
11. L’organizzazione nomina una Giuria che determina le classifiche finali. Il loro operato e giudizio è insindacabile. I giurati votano le torte senza conoscere i nomi dei rispettivi autori.
12. Le torte sono valutate secondo i seguenti parametri: Aspetto estetico- gusto, originalità. I giurati assaggeranno una ad una le torte e per ogni voce esprimeranno un parere da 1 a 10.
13. Saranno assegnati: al 1° classificato Il premio FRUSTA D’ORO, ci sarà un riconoscimento speciale per l’estetica dato dai partecipanti all’evento.
14. Le schede dei giudici saranno consegnate all’Ispettore che eseguirà le somme, stilerà la classifica e proclamerà i vincitori.
15. L’iscrizione alla gara di torte implica l’accettazione del presente Regolamento.
16. La giuria è composta da un membro della corale Val di Vara, un esperto nominato dal comune, un membro nominato dalla Proloco Sesta Godano e Frazioni.
17. Le torte saranno non saranno restituite e degustate come rinfresco al termine della cerimonia di premiazione.

Advertisements
Annunci
Annunci