La forza della rete nel contrasto alla violenza. Convegno organizzato da ASL5, Comune e Ipasvi

 LA SPEZIA- La forza della Rete nel contrasto alla violenza” è il titolo del convegno organizzato da Asl5 “Spezzino” assieme a Comune della Spezia e Ipasvi in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

L’appuntamento è per venerdì 24 novembre dalle 14.30 presso la Sala della Provincia, via Veneto 2, La Spezia. Il convegno è aperto alla popolazione.

Dopo i saluti istituzionali del presidente della Provincia della Spezia Giorgio Cozzani, dell’Assessore alle Pari Opportunità del Comune della Spezia, Giulia Giorgi, e del Consigliere della Regione Liguria Stefania Pucciarelli, il Direttore Sanitario Aziendale dell’Asl5 “Spezzino” Maria Antonietta Banchero introdurrà l’evento con una relazione sul tema “Il ruolo del Sistema Sanitario nella lotta contro la violenza”.

A seguire, l’intervento di Alessandra Farina, Direttore S.C. Pronto Soccorso e Osservazione Breve dell’Ospedale di Cantù A.S.S.T. Lariana, sul ruolo del Pronto Soccorso, e quello di Giuseppe Cecchinelli, Medico di Medicina Generale dell’Asl5 “Spezzino”, che relazionerà sul ruolo dei MMG nella rete di contrasto alla violenza.

La “Stanza Rosa” della S.C. Pediatria dell’Ospedale Sant’Andrea sarà protagonista nell’intervento della vicepresidente dell’Associazione “Amici della Pediatri” Onlus, Alessandra Mari, mentre Maria Rosa Caporali, Presidente del Comitato Unico di Garanzia di Arpa Lombardia, interverrà sul ruolo del Comitato Unico di Garanzia.

Anche Polizia di Stato e Magistratura porteranno il proprio contributo: previsti gli interventi del Primo Dirigente Marina Listante, e del Presidente del Tribunale di Massa, Maria Cristina Failla, che illustreranno i ruoli delle forze dell’ordine e della magistratura nell’opera di contrasto alla violenza di genere.

A chiudere il convegno sarà Eliana Bacchini, Presidente della Consulta Femminile della Spezia, che offrirà un focus sul ruolo delle Associazioni nel contrasto alla violenza e nell’assistenza alle donne vittime di abusi.

Advertisements
Annunci
Annunci