Ha.Rea.Onlus e LifeOnTheSea, continuano le gite in mare con i disabili

LA SPEZIA- Continua proficuamente l’iniziativa congiunta della Fondazione Ha.Rea Onlus, presieduta da Alessandro Ludi, e dell’Associazione Life On The Sea Onlus, presieduta da Francesco Longardo, che permette alle persone con gravi e gravissime disabilità di poter effettuare delle gite in mare.

Anche ieri con partenza dal Porto Mirabello, la motonave IBIS, ha permesso ad alcuni disabili ed ai loro accompagnatori di poter vivere questa bella esperienza.

La traversata del golfo della Spezia, favorita da condizioni climatiche ottimali, ha permesso a questa insolita comitiva di ammirare le bellezze del golfo, pranzare (pranzo offerto dallo splendido equipaggio della motonave) nel canale di Portovenere e fare ritorno al porto Mirabello.

Questa uscita, alla quale altre seguiranno, ha permesso ai nostri ragazzi di vivere una giornata diversa, stimolante e gratificante. Crediamo sia opportuno permettere alle persone con gravi disabilità di vivere questa esperienza, stiamo lavorando con la Asl e con i Servizi Sociali, affinché sia possibile permettere la partecipazione a eventi di questo tipo a tutti i disabili gravi del nostro comune.” Così il presidente della Fondazione Ha.Rea onlus Alessandro Ludi.

La ragione sociale della nostra associazione è quello di garantire la fruizione del mare alle persone con disabilità, un evento come quello della giornata di oggi ci riempie di orgoglio, riuscire a calendarizzare le uscite per permetterne una più ampia fruizione è il nostro obiettivo, che pensiamo di realizzare assieme alla Fondazione Ha.Rea Onlus ed ai servizi del nostro comune” le parole del presidente dell’associazione Life On The Sea Onlus, signor Francesco Longardo

Un particolare ringraziamento all’assessore Medusei, al presidente del consiglio comunale Guerri ed al consigliere Caratozzolo, senza l’intervento dei quali l’evento non sarebbe stato possibile.

Advertisements
Annunci
Annunci