Presunti casi di malasanità, il punto dell’ASL5

LA SPEZIA- In merito agli articoli di stampa sui presunti episodi di malasanità che avrebbero riguardato l’Asl5 “Spezzino”, la Direzione Strategica dell’Asl5, condividendo le posizioni del Collegio dei Primari e del Collegio Ipasvi, ribadisce l’alta professionalità di tutti i professionisti che lavorano all’interno dell’Azienda.

La Direzione ritiene siano stati messi in atto attacchi strumentali, nonché dannosi e irrispettosi, perché danno un’immagine non veritiera della sanità spezzina, composta da professionisti impegnati giorno e notte nella cura e nell’assistenza dei pazienti.

Per alcuni degli episodi che sono stati pubblicati sugli organi di stampa, peraltro già oggetto di indagine interna e per i quali sono state fornite risposte ai cittadini interessati, l’Azienda  comunica di aver attuato – laddove sono state riscontrate anomalie – i dovuti provvedimenti.

Advertisements
Annunci
Annunci