Addio al platano di “Topo Tobia”. L’appello di Susanna Varese: “E ora piantatene un altro”.

LA SPEZIA- Questa mattina è stato abbattuto il platano secolare del complesso scolastico del 2 Giugno, noto per aver ispirato le storie del “Topo Tobia” di Susanna Varese. Proprio dall’insegnante e scrittrice è arrivata sui social la notizia: abbattuto senza dare spiegazioni, scrive. “Potevano dircelo, avremmo prima avvertito i bambini, che sono molto affezionati all’albero” è il suo sfogo.

Noi abbiamo contattato il Tavolo del Verde che ha, a sua volta, parlato con l’Amministrazione. L’albero, da quanto si apprende, era malato di cancro colorato e per questo è stato tagliato.

Su questo nulla da eccepire, anche perché il cancro colorato è molto pericoloso anche per gli alberi circostanti: quello che si contesta, però, è che nessuno sia stato avvertito. Dall’Amministrazione arriva anche la rassicurazione che “l’albero sarà sostituito il prima possibile, compatibilmente con i tempi di recupero dopo l’abbattimento di un platano malato“.

Maggiori informazioni sul cancro dei platani: www.technogreen.it  

Il Parco del 2 Giugno è ormai privo di alberi e anche quelli piantati, con tanto di cerimonia, qualche mese fa, non hanno attecchito. Ci auguriamo che la nuova Amministrazione provveda a curare al meglio il verde pubblico.

(Foto: Susanna Varese)

Sulla sua pagina Facebok, Susanna Varese sta pubblicando i disegni dei bambini della scuola, che dicono “addio” al loro amico platano, che avevano battezzato “Plat“.  

Questo slideshow richiede JavaScript.

Advertisements
Annunci
Annunci