Spezia, le palle… girano! Metamorfosi aquilotta da trasferta?

ASCOLI- A questo punto è un problema: metamorfosi da trasferta? Spezia che lontano dal “Picco” non raccoglie niente e che anche ad Ascoli incappa in un’altra sconfitta. Peccato davvero, perché dopo la vittoria confortante di sabato scorso contro il Perugia, sembrava promettere bene e invece si ritorna a casa senza punti. Sono passati pochi giorni e gli aquilotti si sono trasformati in comuni volatili? Non ci posso credere che una squadra in poco tempo si possa tramutare così velocemente: starà ora a mister Gallo trovare delle soluzioni che forse sono solo di carattere psicologico. Il campionato quest’anno è ancora di più equilibrato di prima, con nessuna certezza. Questo equilibrio però è un’arma a doppio taglio: ci vuole poco per vincere ma anche per perdere e la classifica lo testimonia.

Servirà un’altra prova di carattere al “Picco” sabato prossimo per i ragazzi che dovranno superare un’altra “bestia nera” storica: il Cittadella. La squadra veneta ha sempre fatto la sua parte contro la squadra della nostra città.
Forza ragazzi, le condizioni per risalire ci sono tutte, la tifoseria una mano la dà sempre quindi…”andemo fanti!”

Advertisements
Annunci
Annunci