1917, l’anno che sconvolse il mondo” secondo appuntamento con “Cent’anni dall’ottobre rosso”

Domani, domenica 15 ottobre alle 10.30, presso la sede del Prc di via Lunigiana 545, secondo appuntamento con le iniziative di Rifondazione Comunista spezzina dedicate al centenario della rivoluzione russa.
Dopo l’esordio della scorsa domenica con “La Russia verso la rivoluzione d’Ottobre”, Sergio Olivieri parlerà del “1917, l’anno che sconvolse il mondo”. 
Il ciclo si concluderà domenica 29 ottobre alle 10.30 con “La Russia e l’Europa dopo la Rivoluzione d’Ottobre”.
L’incontro clou si terrà sabato 21 ottobre alle 17.30, presso il centro “Allende” della Spezia, con il professor Angelo D’Orsi, uno dei massimi esperti gramsciani (autore di “Gramsci, una nuova biografia” e “1917, un anno rivoluzionario”) che terrà una lezione-conferenza dal titolo “Gramsci e la Rivoluzione d’Ottobre”.
Tutti gli eventi sono a ingresso libero, e la cittadinanza è invitata a partecipare.
Rifondazione Comunista, federazione provinciale La Spezia
Advertisements
Annunci
Annunci