Legambiente sull’inchiesta End of Waste: “Le navi dei Veleni circolano ancora. Riaprire il caso De Grazia”.

LA SPEZIA- Da anni Legambiente denuncia il traffico di rifiuti alla Spezia e nulla è cambiato. Armi e rifiuti pericolosi; ed è inquietante come, nonostante le norme anti terrorismo, i porti, compreso quello spezzino, siano dei colabrodo.

I meccanismi che garantivano le coperture necessarie a questi traffici potrebbero essere gli stessi di 30 anni fa, quindi ripartire dalle indagini di Natale De Grazia potrebbe essere la strada giusta per far luce su queste troppe ombre ed evitare simili cose per il futuro.
Un plauso va al lavoro della DIA che sta coordinando a livello nazionale questa delicata inchiesta.

Advertisements
Annunci
Annunci