Giornata mondiale della menopausa. Visite gratuite all’ospedale Sant’Andrea

LA SPEZIA- L’Asl5 “Spezzino” partecipa alla prima edizione dell’(H)-Open Day dedicato alle donne in menopausa, promosso da Onda nell’ambito della Giornata Mondiale.

Gli ospedali del network “Bollini Rosa” aderenti all’iniziativa, tra cui l’Ospedale Sant’Andrea della Spezia, apriranno le porte alla popolazione femminile con consulenze, colloqui, esami strumentali, conferenze e info-point per promuovere il benessere in menopausa.

Il ruolo della prevenzione primaria e di una valutazione generale dello stato di salute sono fondamentali per identificare situazioni di rischio e definire strategie efficaci di prevenzione e cura.

“La menopausa è un momento particolarmente delicato per la donna, in virtù dei cambiamenti  fisici e patologici che può comportare – sottolinea il Direttore Sanitario dell’Asl5, Maria Antonietta Banchero –. Sono numerosi i fattori che possono incidere in maniera rilevante sul benessere e la qualità della vita, che dipendono anche dalle modalità con cui si reagisce a questo grande cambiamento. Per questo è importante l’impegno messo in campo dalla nostra Asl per sostenere e assistere la donna anche in questa tappa fisiologica della sua vita”.

L’Asl5, dopo l’Open Day sulla salute mentale femminile organizzato la scorsa settimana, è al fianco delle donne spezzine: attraverso la Struttura Complessa Ostetricia e Ginecologia diretta dal dottor Giuseppe Nucera, ha organizzato per mercoledì 18 ottobre un pomeriggio dedicato a fornire informazioni e visite ginecologiche con ecografia gratuite.

La prenotazione è obbligatoria. Si potrà prenotare la visita lunedì 16 ottobre, dalle 9 alle 12, telefonando al numero 0187.533036. Un operatore dedicato raccoglierà le prenotazioni fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Le visite si terranno mercoledì 18 ottobre dalle 14 alle 19 presso il Padiglione 5 (secondo piano) dell’Ospedale Sant’Andrea della Spezia.

“Onda è da sempre impegnata nella promozione della salute e del benessere della donna. La menopausa merita un’attenzione speciale per la molteplicità dei cambiamenti fisici, psicologici e sociali che comporta in una donna”, spiega Francesca Merzagora, Presidente di Onda.

Negli ospedali aderenti all’Open Day e sul sito www.ondaosservatorio.it sarà disponibile un dépliant informativo dedicato al benessere intimo e in particolare al problema dell’Atrofia Vulvo Vaginale che interessa circa la metà delle donne in menopausa e che ha un impatto negativo sulla quotidianità e sull’intimità di coppia.

I servizi offerti sono inoltre consultabili sul sito www.bollinirosa.it e sul sito internet aziendale, www.asl5.liguria.it.

 

Advertisements
Annunci
Annunci