Il PCI ricorda Che Guevara a 50 anni dalla morte

LA SPEZIA- L’esempio del comandante Ernesto Guevara de La Sierna rappresenta la possibilità, la forza di ribellarsi alle ingiustizie con l’impegno, l’intelligenza e la lotta. Nella nostra epoca, anche nel mondo occidentale, le ingiustizie sono paradossalmente aumentate e sempre più dure sono le condizioni di vita per la maggior parte della popolazione. La frase “Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo” rappresenta e ricorda la “forza” delle idee e la sensibilità del comandante Che Guevara. Significa, nella nostra epoca, inseguire gli ideali delle lotte per la tutela dei diritti dei lavoratori e dei ceti sociali più deboli, in difesa della Costituzione, per la sanità gratuita, per il diritto ad un’istruzione libera e laica, per l’uscita dalla Nato, vicini a tutti i popoli che nel mondo lottano per la loro libertà. Noi Comunisti cerchiamo di dare una spinta, un sostegno a quella scintilla così come fece Che Guevara fino a cinquant’anni fa e come fa tutt’ora attraverso milioni di persone che lo ricordano e lo portano nel cuore come esempio di vita e di lotta.
PARTITO COMUNISTA ITALIANO
Federazione della Liguria
Advertisements
Annunci
Annunci