Ferrari 312B al Nuovo di Spezia e all’Astoria di Lerici

LA SPEZIAFerrari 312B: una vettura rivoluzionaria per la Formula 1 e per la Scuderia di Maranello.
È da questo mantra che nasce l’idea di dedicare un film alla celebre monoposto degli Anni 70. “Ferrari 312B” è anche il titolo del lungometraggio firmato dal regista Andrea Marini, che arriverà in 50 paesi del mondo come evento speciale e sarà proiettato in anteprima in Italia solo il 9, 10, 11 ottobre al “Nuovo” a Spezia e all’Astoria di Lerici.

Un po’ di storia: nel 1970 Mauro Forghieri, ingegnere e capo progettista della Ferrari, decide di mettere per la prima volta un motore V12 a cilindri orizzontali contrapposti sotto al cofano di una Formula1. L’auto, guidata da Jacky Ickx e Clay Regazzoni, vince 4 Gp e gareggia fino all’ultimo per il titolo mondiale, aprendo una stagione di trionfi che dura un decennio, con 37 Gran Premi conquistati, 4 titoli mondiali costruttori e 3 titoli mondiali piloti. La pellicola vuole “raccontare su grande schermo una storia di uomini e motori, ma soprattutto una storia di passioni”: ed è proprio la passione che spinge l’ex-pilota di F1 Paolo Barilla a voler riportare in pista la 312B a 46 anni di distanza dal suo debutto, per farla gareggiare sul circuito di Montecarlo nella competizione riservata ogni due anni alle auto storiche. Un’impresa che richieda la supervisione dello stesso ingegner Forghieri e di un appassionato team di meccanici, pronti a restaurare l’auto pezzo per pezzo. Tuttavia il film vuole anche configurarsi come “un viaggio nello spirito indomito della F1”, ripercorrendo le imprese di grandi piloti come furono Niki Lauda, Jacky Ickx, Jackie Stewart, Gerhard Berger, Damon Hill; le voci principali e i testimoni di un indimenticato pezzo di storia della massima serie automobilistica. 

Orario spettacoli
Il Nuovo:  Lunedì 9 ore 21.15, martedì 10 ore 18.00 e  mercoledì 11 ore 21.15
Astoria:  Martedì 10 e mercoledì 11 ore 21.15

Advertisements
Annunci
Annunci