Il Comitato Umberto I si esprime a riguardo delle nuove assunzioni dei vigili urbani: FINALMENTE!

LA SPEZIA- Leggiamo con indignazione le dichiarazioni del Consigliere Guido Melley che oggi contesta la decisione dell’amministrazione comunale di assumere nuovi vigili urbani.
Chi di noi ha un minimo di memoria ricorda bene le decisioni disastrose assunte dalla vecchia giunta comunale quando lui era Assessore. Visti i danni fatti allora è il suo pensiero, siamo doppiamente felici che non lo sia più. Il Quartiere Umbertino risente di anni di abbandono e incuria. I problemi di oggi, lasciati dalle giunte e dalla politica di cui Melley era protagonista, vedono il dilagare del degrado e della delinquenza.
Siamo lieti di vedere che finalmente anni e anni di appelli e di denunce hanno trovato riscontri positivi nella sensibilità di una nuova amministrazione, che sembra proprio aver capito che serve una sterzata nel modo di intendere e affrontare i bisogni della gente.
Ben venga quindi l’assunzione di nuovi vigili per poter meglio sopperire alle necessità di sicurezza dei quartieri.
Il Consigliere Melley dovrebbe lasciar lavorare la nuova amministrazione, e con queste affermazioni si mostra ancora una volta lontano dalle esigenze e dai bisogni dei cittadini. Di certe dichiarazioni i cittadini si sono stufati e lo hanno fatto capire molto bene alle ultime elezioni amministrative.
Firmato: Comitato Quartiere Umberto I
Il Presidente: Schiffini Jacopo e Vicepresidente Federico Bondielli
Advertisements
Annunci
Annunci