Caccia, le associazioni ambientaliste chiedono maggiori controlli

LA SPEZIA- Le sezioni spezzine delle  sottoscritte associazioni ambientaliste componenti del comitato gestione dell’ambito territoriale di caccia , anche alla luce di recenti e gravi  fatti di cronaca che hanno coinvolto cacciatori nell’esercizio dell’attività venatoria, denunciano per l’ennesima volta la mancanza di adeguati controlli di polizia giudiziaria nella giornate di caccia.
Si uniscono inoltre alla richiesta già inoltrate da altre associazioni al Ministro dell’Interno Minniti per maggiori e più stringenti controlli sull’idoneità psico fisica dei cacciatori, prevedendo un certificato  annuale di idoneità obbligatorio.

Italia Nostra
Legambiente
Lipu
WWF

Advertisements
Annunci
Annunci