Il MoVimento 5 Stelle Liguria contro Toti: “Cosa c’entra una dermatologa a Palazzo Ducale?”

GENOVA- Una dermatologa all’interno del Consiglio direttivo della Fondazione per la Cultura. Sembra una barzelletta, e invece è proprio quello che Toti e i suoi hanno proposto questa mattina in Commissione, dove all’ordine del giorno c’erano proprio le nomine di Palazzo Ducale di Genova.

Tiziana Lazzari vanta un curriculum medico di tutto rispetto. Quello che non si capisce è cosa c’entri esattamente il suo curriculum con la cultura oppure con le competenze di tipo amministrativo (l’altro requisito richiesto), a meno che non si voglia premiare il suo “supporto organizzativo ad attività culturali inerenti il Rotary”, club di cui è membro e alto vertice. Non vorremmo che fosse proprio questa sua appartenenza ad averla resa un papabile membro per il consiglio del Ducale. Ovvero il più importante istituto culturale dell’intera regione. Se così fosse, ci ritroveremmo di fronte all’ennesimo uso personalistico parte di Toti della cosa pubblica, trattata ormai come poltronificio personale in cui piazzare gli amici e gli amici degli amici.

Palazzo Ducale ha bisogno di scelte coraggiose, di persone capaci, di meritocrazia e competenza, per uscire dal letargo in cui per troppi anni il centrosinistra ha lasciato la cultura genovese e ligure. Se questa è la rivoluzione che ha in mente Toti, purtroppo siamo partiti col piede sbagliato.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Advertisements
Annunci
Annunci