Spezia, le palle…girano! A Chiavari stavolta molto di più

E’ arrivata la prima vittoria dello Spezia in questo campionato, la prima di mister Gallo sulla panchina aquilotta, la prima in serie B. La vittima sacrificale è quella Virtus Entella, che sta onorando la Liguria della serie B da qualche anno ma che a Spezia per fortuna continua a “bucare” l’evento del derby ligure di serie B. Vittoria sofferta e meritata forse, raggiunta ad una manciata di secondi dalla fine, quando ormai iniziava il recupero. Spezia che era in credito con la sorte dopo la sconfitta interna col Carpi di sette giorni fa. Spezia non bellissimo ma neppure tanto brutto, ancora un cantiere aperto visto le formazioni che mister Gallo prova, con alcuni giocatori non ancora al meglio della condizione. E’ bello vedere vincere gli aquilotti con in campo gli spezzini doc Maggiore, Vignali, Ceccaroni, incluso Okereke proveniente dal settore giovanile di via Melara. Ora quello che conta è lo spirito, il sacrificio che unito alla tecnica e alla condizione dovrà portare, al più presto, il gruppo aquilotto alla salvezza per poi giocarsi senza patemi il campionato di serie B, il sesto consecutivo. La saetta di Marilungo nel finale, speriamo sia uno sprone a continuare a far bene, sin dalla trasferta in laguna in anticipo di venerdì prossimo.

Spezia che farà visita al Venezia, neo promosso di mister Pippo Inzaghi per poi rigiocare al “Picco” il martedì successivo, quando arriverà il Novara del fresco ex Sciaudone. Ma ora un passo alla volta, obiettivo a Venezia… che il volo aquilotto prosegua anche in laguna!

Cristiano Sturlese

Advertisements
Annunci
Annunci