Santo Stefano, Alternativa di Sinistra: “Solidarietà al Comitato di Saliceti”

SANTO STEFANO MAGRA- Come non si può dare solidarietà al “Comitato di Saliceti” e a tutti gli abitanti del Piano di Vezzano I che da anni si battono per il sacrosanto diritto di vivere in un ambiente dignitoso e salubre? l’impianto di Saliceti ha costituito un problema ancor prima della sua nascita, ma le istituzioni cittadine hanno fatto orecchie da mercante alle obiezioni, più che sensate, che salivano dagli abitanti coinvolti. Da sempre nella conduzione dell’impianto ci sono stati comportamenti lassisti e di grave incuria. Le emissioni odorigene nauseanti sono pressoché continue e persistenti, e creano danni alla salute di chi abita o opera nelle vicinanze, per non parlare della presenza fastidiosa di insetti molesti.

Alternativa di Sinistra – Cambiamo Santo Stefano” esprime piena solidarietà e ritene anche propria la battaglia per la legalità portata avanti dal “Comitato di Saliceti” e ci rendiamo da subito disponibili ad un incontro, considerando che al di la dei limiti comunali, anche Santo Stefano subisce situazioni di disagio a causa dell’impianto.
Il Collettivo di
“Alternativa di Sinistra – Cambiamo Santo Stefano”
Advertisements
Annunci
Annunci