Vezzano Ligure, sequestrato ovino macellato con rito islamico

VEZZANO LIGURE- Il personale del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl5 “Spezzino” è intervenuto nella tarda mattinata di oggi in un cascinale situato nel Comune di Vezzano Ligure, per la presenza di un esemplare di ovino abbattuto secondo i rituali islamici in occasione della Festa del Sacrificio.
L’intervento, operato dalla S.C. Igiene degli Alimenti di Origine Animale su segnalazione dei Carabinieri della locale caserma, ha portato al sequestro dell’animale ai fini della distruzione.
I sigilli sono scattati una volta accertata la macellazione abusiva della pecora – in quanto effettuata al di fuori di un mattatoio abilitato –, nonché per l’abbattimento effettuato in assenza della necessaria visita preliminare da parte dei veterinari dell’Azienda sanitaria.
Sono in corso ulteriori accertamenti da parte del personale della Struttura Complessa al fine di identificare l’allevamento di provenienza dell’ovino abbattuto – un maschio adulto che risultava privo di marchio auricolare – e anche i possibili canali di commercializzazione. Attività, queste, condotte a tutela della salute dei consumatori e al fine di evitare il rischio della diffusione di malattie infettive agli altri allevamenti della zona.
Identificati anche i responsabili dell’abbattimento dell’animale.

 

Advertisements
Annunci
Annunci