Gita a Ravenna con la ProLoco “I due fiumi” di Bolano

BOLANO– Un’iniziativa di alto livello culturale è stata programmata dalla Proloco “I due fiumi” del Comune di Bolano – grazie all’interessamento del presidente Cristiano Lombardi con la consulenza tecnica del socio Antonio Rapallini – per ricordare il passaggio di Dante Alighieri in Lunigiana nell’ottobre del 1306.  Il primo giorno del prossimo mese di ottobre, domenica, si terrà infatti una gita organizzata alla volta di Ravenna per ripercorrere gli stessi luoghi che videro la presenza di Dante, morto in quella città il 14 settembre 1321.  La visita guidata comprende infatti, non soltanto il Duomo di San Francesco, luogo delle esequie del Sommo poeta, ma anche la Tomba monumentale che ne custodisce le spoglie. Da questi luoghi danteschi si dipanerà una ulteriore visita guidata ai principali edifici cittadini d’epoca romana, gotica e bizantina e alle opere d’arte in essi contenute: da San Vitale a Sant’Apollinare nuovo, dai Battisteri a sant’Apollinare in Classe.

Ravenna è infatti una delle poche città italiane a custodire le vestigia di tutti gli stili architettonici, da quello d’epoca romana alla contemporaneità, tanto da vantare il prestigioso riconoscimento UNESCO di “Patrimonio mondiale dell’umanità” sin dal 1996.  Il programma prevede la partenza alle ore 6,00 dalla piazza delle corriere di Ceparana ed il rientro con partenza da Ravenna alle ore 18,00. La quota di partecipazione, comprensiva dei biglietti di entrata ai siti e del pranzo, è di 85 euro. Prenotazioni aperte sino al 20 settembre, con max di 50 partecipanti.

Per ulteriori informazioni contattare Rapallini 3405989857 Lombardi 3483041460 Raggi 3474219558.

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci