De Muro e Del Turco (M5S) intervengono sulla pulizia dei canali cittadini

LA SPEZIA– Da domani, 1 settembre 2017, sono previste notevoli quantità di pioggia nella nostra provincia. Quale sarà la sorte dei canali che attraversano la nostra città e degli abitanti che hanno le proprie case lungo il loro corso? Se lo chiedono le consigliere del M5S La Spezia Jessica De Muro e Donatella Del Turco, che hanno inviato a questo proposito un’interrogazione al Sindaco e all’Assessore competente. Accade sempre più spesso, infatti, che, durante fenomeni piovosi intensi, i canali cittadini del quartiere della Chiappa, il canale Via delle Cave – Fabiano Basso, il canale Caporacca – Marola e il canale Dorgia- Favaro risultino pieni d’acqua fino al limite degli argini e, per la notevole pendenza che alcuni di essi presentano nelle parti a monte, l’acqua raggiunga velocità elevate, rischiando di straripare, con tutte le conseguenze del caso. De Muro e Del Turco per questo hanno raccolto la voce di numerosi cittadini, i quali hanno evidenziato come i corsi d’acqua, nelle zone cittadine quasi completamente tombati e pertanto a rischio, laddove scorrono a cielo aperto, risultino attualmente del tutto invasi dalla vegetazione. Questi abitanti lamentano la mancata pulizia dei canali ed esprimono il timore di eventuali straripamenti e frane nei versanti che insistono sui canali stessi. Le due consigliere, pertanto, hanno interrogato il Sindaco sui provvedimenti che abbia intenzione di effettuare per venire incontro alle legittime richieste dei residenti, sia riguardo alla pulizia degli alvei, sia riguardo alle ispezioni della parte tombata, sia, infine, alle opere di consolidamento e messa in sicurezza dei versanti a rischio frana.

Advertisements
Annunci
Annunci