La Ripa, Luciano Hermida interviene sulla sicurezza

VEZZANO LIGURE– Sicurezza sempre più in pericolo sulla SP 31, denominata “La Ripa”; è questo l’appello di  Luciano Hermida, presidente del “Comitato La Ripa”, che si lamenta: “Abbiamo più volte segnalato la gravità del transito sulla suddetta strada, i nostri appelli sono stati ascoltati  solo dalla Provincia, che ha messo a disposizione per quanto è possibile, la sua Polizia. Ciò non basta! Le regole del codice della strada vengono infrante in continuazione. I ciclisti continuano a passare con il rosso, oltre a transitare in una strada in cui esiste un divieto e gli automobilisti addirittura se li trovano contromano; è a rischio sia la loro vita che quella del ciclista; automobilisti che ormai, conoscendo le tempistiche dei semafori, passano anche se è scattato il rosso da oltre un minuto. Non è più sistema di gestire una strada, anzi un’arteria principale in cui molti  transitano per motivi di lavoro. Ultimamente, da quanti erano i ciclisti, mi è stato chiesto, con ironia, se fosse passato il giro d’Italia. Chiedo, a questi punti, a chi ha la responsabilità di quella strada oltre la Provincia, che fa anche troppo in base alle nostre richieste, intervenendo tempestivamente , di rendersi responsabile anche se in parte, ad effettuare più controlli. Ho un Comitato con la bellezza di oltre 1750 iscritti , che ogni mattina mi scrivono per segnalare queste problematiche . Noi come Comitato La Ripa cerchiamo di collabborare con tutte le istituzioni affinché dopo gli innumerevoli problemi creati da quella strada vengano risolti , ma in fatto di sicurezza abbiamo le mani legate. A questi punti dobbiamo pensare , che nessuno abbia la responsabilità sulla sicurezza di quella strada”.

Così scrive Hermida, che conclude: “Non vorrei un giorno venisse chiamata la strada della morte, perchè non lo auguro a nessuno. Dopo questa nostra ennesima segnalazione speriamo che a breve qualcuno decida di intervenire, prima che accada qualcosa di veramente serio”.

Advertisements
Annunci
Annunci