Legambiente, la Goletta Verde riparte da Spezia dal 18 al 20 giugno

LA SPEZIA- Goletta Verde salpa domani dalla Liguria. La storica imbarcazione di Legambiente, anche quest’estate spiega le vele. Fedele, da oltre 30 anni, al suo lavoro di analisi della qualità delle acque, di denuncia dell’inquinamento e della scarsa e inefficiente depurazione dei reflui, delle speculazioni edilizie e degli ecomostri e della cattiva gestione delle coste italiane. Caparbia nel dedicarsi a proteggere il mare e le coste dalle illegalità di ogni sorta e valorizzare, invece, il patrimonio unico del nostro Paese.
Prima tappa del suo viaggio quest’anno sarà La Spezia in Liguria dove Goletta Verde sarà ormeggiata fino a martedì 20 giugno al Molo Italia.

 Il viaggio di Goletta Verde lungo le coste della Penisola – realizzato grazie al sostegno del Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati (Conou) e dei partner tecnici Aqualif, NAU! e Novamont – terminerà a metà agosto in Friuli-Venezia Giulia. Dal 1986, anno in cui è partita la campagna, Goletta Verde non ha mai smesso di opporsi a chi saccheggia il mare, rinnovando estate dopo estate le sue battaglie a seconda delle vertenze più impellenti. Con SOS Goletta, come sempre Legambiente assegna un compito importante a cittadini e turisti, a cui chiede di segnalare situazioni anomale foriere di inquinamento delle acque: tubi che scaricano direttamente in mare ma anche chiazze sospette. Per segnalare il “mare sporco” ci si può collegare a www.legambiente.it/golettaverde inviando una breve descrizione della situazione, l’indirizzo e le indicazioni utili per identificare il punto, le foto dello scarico o dell’area inquinata e un recapito telefonico.

Il programma della Goletta Verde in Liguria

La Spezia – Molo Italia

Domenica 18 giugno.

Ore 11 – 13 – Visite a bordo di Goletta Verde

Ore 18 a bordo di Goletta Verde presso il Molo Italia

I candidati Sindaco, Paolo Manfredini e Pierluigi Peracchini, si confrontano sui temi ambientali, insieme a Santo Grammatico e Stefano Sarti, presidente e vice presidente di Legambiente Liguria e Paolo Varrella, Legambiente La Spezia.

Lunedi 19 giugno

La gestione delle reti per la mitilicoltura: prevenzione dei rifiuti marini, raccolta, riciclo e nuovi materiali.

Ore 11 appuntamento a Molo Italia a bordo di Goletta Verde in navigazione nel Golfo dei Poeti per una visita agli impianti di mitilicoltura (gradita conferma di partecipazione per numero posti limitato).

Ore 16 – 18 Incontro a bordo di Goletta Verde ormeggiata al Molo Italia per un approfondimento tematico

Saranno presenti: Santo Grammatico, presidente Legambiente Liguria; Paolo Varrella, Legambiente La Spezia; Alessio Bonaldo, Alma Mater Studiorum Università di Bologna; Giuseppe Prioli, presidente EMPA Associazione Europera Produttori Molluschi; Matteo Baini, ricercatore Università di Siena;  Fabio Sagnelli, Novamont; Stefano Aliani, CNR – Ismar La Spezia; Serena Carpentieri, responsabile campagne Legambiente; Carla Roncallo, Autorità Portuale La Spezia; Emilio Di Pelino Parco Naturale Regionale di Portovenere; Angelo Majoli Presidente Onorario Cooperativa Mitilicoltori Associati; Federico Pinza, Cooperativa Mitilicoltori Associati, Capitaneria di Porto di La Spezia*, Vittorio Alessandro, presidente Parco nazionale delle Cinque Terre*

*in attesa di conferma

Ore 18-20 – Visite a bordo di Goletta Verde

Martedì 20 giugno

ore 11 a bordo di Goletta Verde ormeggiata al Molo Italia, presentazione dei risultati delle analisi dei tecnici di Goletta Verde sulla qualità delle acque in Liguria.