Spezia, avanti un altro… anzi, due!

LA SPEZIA– Ieri è stato il giorno dei saluti per le partenze di Pietro Fusco direttore sportivo, dopo aver ricoperto anche altri ruoli: dal campo alla scrivania e di mister Mimmo Di Carlo che dopo un anno e mezzo lascia la nostra città. Un grazie ad entrambe le persone per tutto quello che hanno fatto nello Spezia, per il bene della nostra squadra. Da oggi si volta pagina e dopo diverse “voci” ecco la presentazione di mister Gallo (per lui un ritorno visto che due anni fa allenava la formazione primavera) e del ds Andrissi, una “new entry” a tutti gli effetti. Entrambe erano a Como con la società lombarda nell’ultimo campionato di Lega Pro.

La società aquilotta sposa una nuova linea che comunque anche altre società di serie B in questi giorni stanno condividendo: “politica dei giovani in rosa da protagonisti e poi si vedrà…

Vedremo quale sarà la reazione della tifoseria: patti chiari amicizia lunga e così sia, senza illudere nessuno. Lo Spezia parteciperà per la sesta volta consecutiva al campionato nazionale cadetto.

Le prime date dovrebbero essere ufficializzate: raduno tra meno di un mese in sede e poi dopo qualche giorno ritiro pre campionato in Lunigiana nella vicina Pontremoli, come diversi anni fa.

Intanto al “Picco” il manto erboso, misto naturale-sintetico è stato rifatto come da manutenzione programmata triennale. Lo Spezia va avanti, la tifoseria pure (speremo).

(Cristiano Sturlese)