Letti di notte 2017: sogno o son desto?

Anche quest’anno la libreria Lìberi Tutti partecipa a Letti di notte, la notte bianca del libro e della lettura!
Sabato 17 giugno, a partire dalle 18.30, diamo vita al tema di quest’anno: sogni e sognatori.

Ore 18.30
Sogno o son desto? Sogni, visioni, utopie e passioni nella narrativa contemporanea.
Si sogna ad occhi chiusi, ma si sogna anche ad occhi aperti.
I sogni son desideri, chiusi in fondo al cuor, si sa, ma sono anche visioni del futuro o del passato, sono progetti e finanche utopie.
Il sogno è un viaggio – e di viaggio nella narrativa contemporanea, spesso onirica e fantastica, si tratterà quest’anno nei Letti di notte di Lib(e)ri Tutti.
Da Parise a Murakami, da Tabucchi a Singer, fino a Nevo e De Vigan: l’irresistibile e irrinunciabile fascino del sogno in un reading a due voci per i lettori più appassionati.
A cura dell’associazione culturale Avvicin’Arti, dalla pagina alla scena.

Dalle ore 20 aperitivo offerto dalla libreria.

Alle ore 21.30 Roberto Alinghieri legge brani tratti dal racconto di Karen Blixen “Il pranzo di Babette”.
Ad accompagnarlo la musica di Pietro Trota e la splendida voce di Flavia Barbacetto de The Blue Dolls.

Advertisements
Annunci
Annunci