Fezzano, concerto d’organo con Christian Tarabbia

PORTO VENERE– Proseguono, con il concerto dell’organista Christian Tarabbia, gli appuntamenti della XXVI Rassegna Internazionale d’Organo Città della Spezia, progetto che si avvale della collaborazione del Comune della Spezia e del contributo della Fondazione Carispezia nell’ambito del bando “Eventi Culturali” 2017.

Venerdì 9 giugno, alle ore 21.15, presso la Chiesa San Giovanni Battista di Fezzano (Porto Venere) si terrà il concerto di Christian Tarabbia, organista titolare del prestigioso organo Dell’Orto & Lanzini presso la Collegiata di Santa Maria in Arona, che eseguirà un programma incentrato sulla grande musica organistica tedesca del periodo prebarocco e barocco attraverso l’opera di compositori come Franz Tunder, ricordato per il genere delle Cantate religiose e per essere stato un importante collegamento fra la precedente musica tedesca legata ai canoni della musica veneziana della famiglia Gabrieli e la musica successiva, e Dietrich Buxtehude, considerato da molti il massimo esponente della scuola organistica del XVII secolo.
Successivamente verrà eseguito il Preludio e Fuga in Do minore di Johann Sebastian Bach le cui parti furono composte in periodi diversi della vita del compositore, rispettivamente la Fuga nel 1707 e il Preludio nel 1730. A differenza di quello che si possa pensare, molto spesso infatti nelle opere di Bach il collegamento tra le parti avveniva in base ad un’associazione molto libera da parte del compositore. Concluderanno il concerto composizioni di Johann Gottfried Walther e Johann Ludwig Krebs che fu, quest’ultimo, allievo dello stesso Bach.

L’organista, Christian Tarabbia, nato nel 1981, ha studiato organo e composizione organistica diplomandosi presso il Conservatorio “G. Cantelli” di Novara, specializzandosi in seguito presso l’Accademia Internazionale della Musica di Milano nella classe d’organo di Lorenzo Ghielmi. Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento tenuti da docenti di fama internazionale quali L. F. Tagliavini, J. C. Zehnder, P. D. Peretti, H. Vogel, L. Lohmann e J. D. Christie. Dal 2002 è organista titolare del prestigioso organo Dell’Orto & Lanzini presso la Collegiata di Santa Maria in Arona. Nel 2005 ha fondato insieme ad altri appassionati l’associazione culturale “Sonata Organi”. È direttore artistico del Festival Organistico Internazionale che annualmente si svolge ad Arona e della rassegna “Itinerari organistici sul territorio della provincia di Novara”, volta a valorizzare gli organi storici. Ha tenuto concerti d’organo presso sedi e festival organistici nazionali e internazionali.

L’organo settecentesco di Scuola Ligure della chiesa intitolata a San Giovanni Battista è stato ripristinato nel 2006 dalla Bottega Organara Dell’Orto & Lanzini di Dormelletto (Novara). Nell’archivio parrocchiale si conserva la documentazione relativa al trasporto via mare dello strumento da Genova e ai lavori di rimontaggio, ad opera degli organari Ciurlo e Roccatagliata, risalenti al periodo 1793-1795.