Cluedo il delitto all’improvviso

LA SPEZIA- Domenica 11 Giugno alle ore 21.00 presso l’Auditorium del “Dialma Ruggiero” va in scena l’ultima fatica dei Mirpò: Cluedo, il delitto all’improvviso.

Cluedo è un giallo, come di quelli che si raccontavano una volta, ha il sapore degli intrighi di Agatha Christie, il mistero del rompicapo di Conan Doyle, la passione e il divertimento del mitico gioco da tavolo “Cluedo”. La Compagnia Mirpò ha progettato uno spettacolo completamente interattivo con il pubblico, che deciderà chi sarà la vittima, quali saranno le armi del delitto e quali saranno i luoghi dell’efferato crimine. Per non togliere il gusto al gioco, il pubblico dovrà scoprire l’assassino ipotizzando i possibili scenari. Agli attori non rimarrà altro che la magia di far rivivere quello che sarà un’appassionante e intrigante storia, improvvisando relazioni, colpi di scena, disseminando indizi e divertire il pubblico presente. I Mirpò lavorano alla Spezia da più di dieci anni sullo studio e la messa in scena di spettacoli improvvisati, gli unici in tutta l a Liguria. Fanno parte dell’associazione Nazionale Improvvisazione Teatrale (IMPROTEATRO).

Abbiamo deciso di mettere in scena un giallo”, ha commentato l’ideatore e leader del gruppo Guglielmo Perez, “perché rappresenta una prova difficilissima a cui è chiamato un improvvisatore, ci sono una moltitudine di indizi e trame da seguire, ci vuole un affiatamento e una preparazione pressochè perfetta tra gli attori. Non abbiamo canovacci e schemi da seguire, ma comunque dobbiamo convincere il pubblico che quello che vedono è plausibile e senza sbavature, divertire e commuovere”.

Insomma un gioco di prestigio con cui il Gruppo Spezzino ha già saputo stupire il pubblico, ci riusciranno anche questa volta dopo aver alzato tanto l’asticella?

Lo scopriremo l’11 giugno.