Actors&PoetryFestival a Genova dal 3 al 10 luglio

 

Apre la sesta edizione di Actors&PoetryFestival, un Talent per attori, doppiatori, speakers, lettori di audiolibri, video performers, autori performers e videomakers Progetto lanciato per il mercato del lavoro dello spettacolo e per scoprire talenti, Actors&PoetryFestival è una vetrina per artisti del settore. Il suo successo di sempre ha evidenziato che la cooperazione fra istituzioni, operatori dello spettacolo e imprenditori genera un valore aggiunto che va oltre i semplici ricavi economici. Case di produzione, editori e agenzie pubblicitarie e workshop dedicati al pubblico, sono le linee storiche di Actors&PoetryFestival, riunite in otto giorni di fittissima programmazione con molti eventi gratuiti.
Dal 3 al 10 luglio 2017, a Villa Piaggio e a Palazzo Ducale di Genova, si apriranno le audizioni per introdurre nelle produzioni attori professionisti, emergenti ed autori-performers. Quarantuno i contratti assegnati nei settori di Actors&PoetryFestival dalla prima edizione del 2012 ad oggi ad attori e autori performers provenienti dall’Italia e dall’estero resi possibili dal supporto professionale ed economico che ha permesso l’avvio e il successo di ogni edizione. È prevista il 6 luglio una tavola rotonda al Museo dell’attore, un confronto sui mutamenti dei canali lavorativi per gli attori e gli autori performers col prezioso contributo di esperti su “Actors & PoetryFestival, occasione occupazionale nel settore dello spettacolo”.
Ad Actors&PoetryFestival partecipa un cast di giurati e professionisti dello spettacolo che sarà presente in tutte le giornate.
Premi dell’edizione 2017:
  • Teatro Stabile di Genova: una scrittura teatrale per il miglior attore attrice
  • SDI Media (uno/due contratti di doppiaggio)
  • Goodmood: un contratto per lettura di audiolibri
  • Comune di Genova: serata spettacolo
  • Teatro G.A.G.: Reading di poesia
  • Ass. Il gatto certosino: pubblicazione sul blog
  • Editoria: pubblicazione miglior autore
  • Premi delle Produzioni per gli emergenti
Le sezioni in concorso si articolano in:
  • ESIBIZIONE DAL VIVO
  • SPEAKERING
  • DOPPIAGGIO
  • LETTURA AUDIOLIBRI
  • VIDEO PERFORMERS/ registi web series
  • POETRY (AUTORI/POETI/PERFORMERS, sceneggiatori, VIDEOMAKERS)
Annualmente sono previsti una decina di Workshop facoltativi e speed date, di cui alcuni gratuiti, per la formazione degli emergenti e del pubblico. In programma per quest’anno: Videomakers (Giovanni Di Nino e Pierluigi – RAI Lombardini), Recitazione e media (Massimo Mesciulam, vice direttore scuola del Teatro Stabile Genova), Doppiaggio (Claudio Moneta, direttore doppiaggio, RSI Svizzera, attore), Speakering, Lettura di audiolibri (Paola Ergi, GOODmood) Combattimento scenico (Terra taurina), Web communication “A talent story”(Teatro e critica), Fotografia di scena (Corrado Maria Crisciani, Accademia della Scala, Politecnico di Milano), Fonica.
La manifestazione sarà arricchita dal contributo di Teatro e Critica, che susciterà una vera e propria redazione lanciando un hashtag #atalentstory. I migliori scatti degli allievi del workshop guidato da Corrado Maria Crisciani saranno pubblicati sul materiale documentario di Actors&PoetryFestival e premiati. Live di doppiaggio aperte al pubblico a Palazzo Ducale durante le finali del 10 luglio guidate da Claudio Moneta, noto al pubblico per il doppiaggio di Spongebob. L’iscrizione dei concorrenti a tutte le Sezioni di Actors&PoetryFestival è gratuita.
Scadenza: 15 giugno.