Santivalia (Spezia vince con Peracchini Sindaco): amministrazione virtuosa coglierà le occasioni di crescita che l’Europa offre

LA SPEZIA – E’ da circa trent’anni che l’Unione europea (UE) si occupa delle politiche per le città. Il motivo è semplice: il 75% della popolazione dell’UE vive nelle aree urbane e nelle aree urbane si produce circa il 70% del PIL europeo.

“L’Unione Europea – sostiene Filippo Santivalia (Spezia vince con Peracchini Sindaco) – gestisce e ripartisce importanti somme per il miglioramento dell’economia europea. Penso al turismo, che in tutta Europa è una voce importantissima per la crescita economica, l’occupazione e lo sviluppo sociale, così come la cultura.

Un’amministrazione, quindi, deve essere in grado di accedere ai fondi comunitari, individuando i bandi destinati, partecipandovi con progetti di qualità e innovativi e capace di creare partenariati autorevoli. Questo permette, ovviamente, di fornire ai cittadini servizi di qualità a costi contenuti. Per fare questo occorrerà un’organizzazione da parte dell’Ente che dovrà introdurre una formazione costante rivolta a funzionari e dirigenti sulla conoscenza dei programmi UE e sulle tecniche di progettazione europea”.

Advertisements
Annunci
Annunci