LAV: “Segnalazione ghiandaia, a chi rivolgersi?”

LA SPEZIA- Ci è arrivata una segnalazione da parte della LAV su una ghiandaia che è stata trovata domenica 21 maggio alle ore 16 sulla strada del Muzzerone verso La Spezia. La signora che ha ritrovato il volatile ha inviato segnalazione alla Regione, ma non ha avuto risposta e nel frattempo l’uccello è morto.

“Quanti ancora dovranno morire? I volontari della zona sono disponibili ad operare, ma non c’è veterinario competente in fauna selvatica autorizzato e in accordo con la Regione a cui possano rivolgersi” scrivono dalla LAV.

Per i prossimi ritrovamenti, i volontari vorrebbero sapere a quale veterinario competente rivolgersi per poter garantire sopravvivenza a questi uccelli, anche di domenica.

In un momento in cui l’animalismo va molto “di moda“, almeno a parole, tra esponenti politici di ogni colore e appartenenza, ci auguriamo che le domande della LAV abbiano risposta.