Il Respiro delle Storie a Sarzana

SARZANA- Dopo aver raccontato con “Se io fossi acqua” (2013) una storia di cibo e comunità nell’Italia delle alluvioni e con “Ovunque proteggi” (2015) la vicenda umana della strage di Viareggio e in attesa del prossimo docufilm “Il sole sulla pelle” (2017), Caravanserraglio Film Factory propone un nuovo racconto con la performance teatrale dell’autore e attore Marco Matera accompagnato dalle note di Manuel Piccioli, dal titolo “Il Respiro delle Storie”.

Martedì 23 maggio potrete ascoltarle e ” toccarle con mano” a Sarzana al Pazza Idea in via XX Settembre 3 alle 21:30. Dopo essersi esibiti a La Spezia, con Sarzana inizia il viaggio che porterà lo spettacolo prossimamente a Firenze, Reggio Emilia, Fosdinovo per citarvi alcuni degli appuntamenti già fissati.

Uno spettacolo itinerante dove l’interazione con il pubblico è la chiave del racconto. Due sedie, su una c’è Marco, sull’altra Manuel un musicista blues. In mezzo degli oggetti: una macchina fotografica, 10€, il cartone che conserva le uova, un pupazzetto dell’uomo ragno per citarvene alcuni.
Ogni oggetto è collegato ad una storia e tutte le storie hanno un filo rosso che le collega. Attraverso le note di Manuel e le storie di Marco si entra in un fluire fatto di coincidenze, di esempi di cose che funzionano, di esperienze.
Con alcune si riflette, con alcune ci si diverte, con una forse ci si commuove, ma tutte stupiranno. Le storie le sceglierá il pubblico, semplicemente toccando un oggetto.

Come dice l’autore Marco Materaormai quello che fa più notizia è legato al racconto di ciò che non funziona che però finisce con l’alimentare la lamentela. E se smettessimo? Se iniziassimo a parlare di ciò che funziona, di ciò che ha valore? “.

E’ bello vedere come le mappe mentali disegnate da Marco Matera sul cartone delle posate in un osteria, possono diventare l’inizio di un nuovo viaggio narrato” aggiunge Gino Martella che con Marco Matera e il regista Massimo Bondielli, sono i tre soci fondatori della Caravanserraglio Film Factory.
Respiri è proprio questo: un viaggio attraverso storie di persone “normali” che testimoniano successi, valori, esempi di risorse. Alla fine vi sembreranno delle belle storie ma è pura realtà.

Per chi vuole seguire la loro avventura la pagina facebook è
https://www.facebook.com/Respiri.storie

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci