Cernaia: l’ing. Bracco svela il retroscena del taglio degli alberi

La Spezia – L’ingegner Pier Paolo Bracco, tecnico del Comitato Cernaia, parla degli errori di progettazione e dell’ostinazione del Comune a voler procedere con scavi invasivi che hanno determinato l’abbattimento degli alberi storici della scalinata. Lo scavo centrale, le chiusure dei tecnici del Comune, la latitanza totale della politica che non controlla e non guarda i progetti.